Sei nuovo?
Clicca qui.

Una volta durante uno di quei momenti difficili che la vita ti mette davanti qualcuno mi ha detto…

“Ogni volta che raggiungi l’apice stai già scendendo, Ogni volta che tocchi il fondo stai già risalendo”

E questa è una frase che non ho mai dimenticato.

Oggi falla tua <3

Perchè…

Cecilia Sardeo Podcast

…come sarebbe se solo per oggi, smettessi di giudicare ciò che sta accadendo? Come cambierebbero le cose se smettessi di etichettarlo buono o cattivo? bello o brutto? Cosa potrebbe accadere di diverso?

Fai un respiro profondo e mentre trovi le tue risposte sappi che…

…non vedo l’ora di leggerti nei commenti qui sotto perché non c’è modo migliore di crescere che farlo insieme <3

PS. Hai mai notato come alcune persone si carichino di stress emotivo, fatica e preoccupazioni durante i cambiamenti che la vita ci impone mentre altri sembrano semplicemente fluire senza alcuna difficoltà?

Le persone che danzano nei cambiamenti della vita senza che la pioggia e i temporali li sconvolgano hanno tutti un segreto in comune: la resilienza emotiva.

Scopri come svilupparla, qui!

 

cecilia sardeo firma nome

79 commenti su “Da Guardare Nei Momenti Difficili.”

  1. Bellissimo argomento, sicuramente giudicarsi e giudicare quello che hai fatto in passato ed una dei più forti limitazioni che abbiamo.
    Grazie delle informazioni

    Rispondi
  2. Sei la numero uno , come sempre mi stupisci e mi fai sorridere , quando ti guardo capisco che non devo mollare la strada per insegnare e condividere con gli altri ciò che sai . Ciao alla prossima

    Rispondi
  3. grazie ceci il modo in cui riesci ad esprimerti ,i tuo gesti il tuo sorriso ,
    sono cosi incantevoli che starei a sentirti per ore , ma la tua intelligenza
    che ti precede mi lasci sempre in stato catatonico . sei bella e brava .
    (sei da sposare kisss mario ..

    Rispondi
  4. Sarebbe un miracolo, e i miracoli accadono. Come sarebbe dici? Sarebbe che ci vorrebbero settimane, forse mesi di lavoro su se stessi, di meditazione, di auto-perdono, di distruzione delle vecchie e tenaci abitudini mentali… purtroppo, e a una certa età, bisogna stare attenti a non entusiasmarsi troppo per non rimanerci troppo male se non si riesce subito nell’intento… voglio dire che non è come premere un interruttore. E’ possibile e doveroso farlo, ma è molto difficile… namastè

    Rispondi
    • Cara Tiziana, credo sia difficile riuscire in questi intenti a qualsiasi età, ma diventa più facile quando non lo facciamo da soli! Per questo crediamo tanto nel potere della tribù 💖 Se vuoi vedere una tribù in azione, ti aspettiamo su La Svolta School 😘😘😘

      Rispondi
  5. Si in questo momento, da varie fonti, mi viene insegnato questo, che non si sa mai se quello che accade nella vita sia bello o brutto fin quando non se ne vede l’esito ultimo, e che dipende da noi prenderlo bene o male, cioè vivere comunque nella gioia della vita, ma certe volte è così difficile, che Dio ci aiuti grazie Ceci

    Rispondi
  6. Ciao Cecilia
    la storia Zen è molto bella…
    ne terrò conto…quando sarò tentata di esprimere un “classico ” giudizio ….
    ma di certo …esultare ed essere felice x qualcosa …è sempre un bene ….
    (vedremo )…lo lasceremo x dopo …😀
    brava e buon tutto 👍

    Rispondi
  7. Grandissima verità !!
    “Ogni volta che raggiungi l’apice stai già scendendo,
    Ogni volta che tocchi il fondo stai già risalendo”
    Questa frase è proprio da incorniciare e imparare a memoria.

    Rispondi
  8. Proprio vero ed emozionante❤💪🌞a volte però vien da chiedersi “cosa non va in me? Cosa continuo a non imparare abbastanza bene da tutte queste esperienze…”

    Rispondi
    • Ciao Cristina! Magari invece di chiederti “Cosa non va in me?” potresti chiederti “Cosa posso fare di diverso per imparare al massimo da queste esperienze?”, anche perché io sono convinta che non ci sia proprio nulla che non vada in te 😉

      Rispondi
  9. Veniamo da una cultura, che dura da piú di 2000 anni. che ci ha impregnato dell’uso del giudizio e liberarsene richiede allenamento tenace e ristrutturazione del pensiero.

    Rispondi
  10. Ciò provato ma è cosi dificile non giudicare, mi sorprendo giudicare ogni 5 minuti o forse più spesso e mi arrabio con me e poi torno à giudicare. Cosa devo farre?😨😢

    Rispondi
  11. Credo che io e mia figlia verremo a vivere in irlanda dove al momento mi trovo solo per una breve vacanza. Mi sento vecchia e questo vuole dire che ho vissuto male e non che io realmente lo sia! Ciao

    Rispondi
  12. Io pensavo che fosse finita per me qualche anno fa..avrei dovuto dire a me stessa vedremo! Credo che questa frase ti dà il senso un po della sfida, se nessuno crede in te.

    Rispondi
  13. Ciao Ceci questo proverbio zen mi viene proprio a fagiolo dato che sono alcuni giorni che m è rivenuta a galla una situazione negativa della mia vita e purtroppo questa mi ha portato a ritoccare il fondo dei miei pensieri negativa ascoltando questo proverbio ho fatto un bellissimo respiro e oggi spero di pensare di rialzarmi e pensare in lato positivo a questa situazione oggi ho ritrovato la forza di ritirare fuori i miei artigli e combattere questa persona negativa.

    Rispondi
    • Forza Cristina, non ho il minimo dubbio che tu possa farcela e combattere per ritrovare la positività in questo momento! Il tuo cammino nel mondo della crescita personale è molto profondo e vedrai che si vedranno i frutti <3

      Rispondi
  14. Bellissima la storia del contadino che è estremamente vera, ho passato dei momenti in cui ho toccato il fondo ma poi c’è stata rinascita e altri in cui mi sentivo chissa chi, ma poi crollava tutto…

    Rispondi
  15. Purtroppo le persone giudicano eccome e vorrebbero tirare i fili della tua vita come se tu fossi un burattino. Sarebbe tanto bello vivere con il sorriso stampato e non lasciarsi mai abbattere, anche se io sono così, sorrido alla vita e a tutti gli impiccioni di questo mondo.

    Rispondi
  16. Bellissimo video, anch’io ho già imparato a lasciar andare le cose….. che succeda e poi vedremo….. ma ogni tanto ci ricasco…. ma dopo questo video forse sarà più facile.
    grazie mille Cecilia

    Rispondi
  17. Da mesi mi sento in fondo ad un “valle” e fatico a vedere la risalita dopo aver lottato ed amato tanto per salire in cima al colle giu’ dal quale mi hanno “spinto”.
    Ci sono giorni in cui rabbia e delusione sono cosi’ forti che si prendono ogni cm di me e dire “vedremo” suona quasi come una presa in giro per me stessa ed anche per i miei figli.
    Spesso avverto intorno un bisogno di anestetizzare i sentimenti per contrabbandarli con stati d’animo non impegnativi ma “usa e getta ” come molte delle cose di cui quotidianamente ci serviamo , brandendo frasi tipo ” lo fanno tutti” o ” ma si chi se ne frega ” .
    Sabbie mobili che cercano di trascinare e cancellare chi persegue la verità e l’onestà soprattutto interiori anche a costi molto elevati –
    Comunque dire VEDREMO non puo’ che farmi bene ed aiutarmi ad immaginare un tempo futuro in cui potro’ dirmi : ” hai visto ? ” e magari sorridere .
    In fondo niente dura per sempre !
    Grazie Cecilia

    Rispondi
  18. Non so,non ci avevo mai pensato.
    Credo che vivrei più liberamente, senza inutili inibizioni. Imparerei a godermi la vita veramente, a viverla senza rimpianti. Io sarei più felice, non sentirei più quella fastidiosa sensazione di insoddisfazione che avverto spesso. Credo che avrei davanti un’altra me, completamente diversa. Più positiva, libera e spontanea.

    Rispondi
  19. Ciao Ceci, come al solito riesci a rendere chiare le idee più difficili da assimilare con dei semplici video e consigli!!! Grandissima, nella vita sto assimilando il fatto che tutto avviene per un motivo che a tempo debito ci si rivelerà!! L’importante e non vivere fino a quel momento crucciandosi per ciò che è accaduto, il passato non si può cambiare ma il futuro è ancora tutto da vivere!

    Rispondi
  20. Grazie Cecilia, di resilienza si parla anche nei ns corsi di aggiornamento ed è un rapporto comportamentale da sviluppare più con se stessi che nei confronti degli altri .😍 non è semplice ma si può fare 💖

    Rispondi
  21. Se iniziassimo a pensarla così, sicuramente saremmo più preparati all’emozione successiva e meno spaventati quando accade. Cercherò di tenerelo a mente negli alti e bassi della vita. GRAZIE

    Rispondi
  22. Grande Ceci, questo video è quello che oggi mi serve proprio. Sono stanca a pensare a quello che succederà se succede una cosa o un’altra, a pensare sempre al dopo. Da oggi penso che dovrò farlo piu spesso

    Rispondi
  23. Ciao Cecilia, ed proprio vero quello che hai detto perchè è successo pure a me da una pesona che credevo una persona di fiducia per me eppure si è rivelata nei miei confronti non capace di comprendermi.Ora ti saluto Cecilia e ti ringrazio per i tuoi saggi consigli!!!!

    Rispondi

Lascia un commento