Sei nuovo?
Clicca qui.

Ti senti mai come se il mondo ti crollasse addosso?

A volte lo fa con una tale violenza che sembra impossibile restare a galla.

Altre volte si manifesta più come un sottile dispiacere…

In qualsiasi modo avvenga una cosa è certa: fa male!

Cecilia Sardeo Podcast

In questo video, uno degli autori italiani più apprezzati di Omnama ci rivela come gestire le emozioni negative anche quando tutto sembra perduto, e come tornare sereni quando sembra non ci sia alcuna ragione per esserlo.

Se cerchi una prospettiva diversa con cui risolvere un problema o stai aspettando uno spunto nuovo per sbloccarti, questo video è la risposta che stavi aspettando!

P.S: Quando questa intervista è uscita LIVE su Omnama, ha raggiunto un picco di 35 mila persone collegate. Decisamente non te la vuoi perdere!

E sei deciso a vivere il vero cambiamento, dai inizio alla tua Svolta con i consigli di Alberto Simone e dei migliori esperti di crescita personale al mondo, iscrivendoti qui.

cecilia sardeo firma nome

50 commenti su “Come Gestire le Emozioni Negative e Ritrovare la Serenità”

  1. Come si fa ad innalzare il livello energetico in maniera stabile e duratura ….
    e soprattutto come si fa’ a non soffrire di solitudine come sentirsi morto vivente ….?

    grazie

    Rispondi
    • Ciao Katia! Premetto che non sono un esperta in livelli energetici. Un aspetto che però credo sia stato chiaro nel discorso di Alberto sta nella necessità di praticare e di mantenere la nostra pratica costante, in modo che i nostri pensieri non tornino alla loro zona di comfort. Riguardo alla solitudine: l’unico modo di cambiare la situazione è di capire quali comportamenti ti abbiano portato a vivere queste circostanze e cercare di sostituirli con scelte che ti portino più vicino al tuo obiettivo. 😘 So che può sembrare semplice, ma l’unico modo di cambiare QUALSIASI situazione é cambiando le abitudini che ci hanno portato lì.

      Rispondi
  2. Grazie Alberto, Grazie Cecilia . Certo,… questi fatti ci danno l’impressione che tutto crolli e tutto possa finire in un attimo! E’ anche vero che la caducita’ della vita e’ questo . Oggi ci siamo e domani no e spesso si puo’ essere nella sofferenza. Come dice Alberto , reagire e trovare il modo di assorbirla e superarla .

    Rispondi
  3. NON siamo soli, oggi siamo qui insieme e tanti finalemte ricominciano a PARLARE di COMUNITA’ … magari rivedute e corrette rispetto alle comunita’ che sono un “disastro” ma possono essere errori da non ripetere ! <3 organizzarsi e' fondamentale in una piattaforma adeguata

    Rispondi
  4. E’ proprio vero quello che avete detto soprattutto il professore, però é molto difficile cambiare le nostre abitudini ma con un po’ di coraggio ogni persona ce la può fare , a cambiare i propri compotamenti; specialmente anche se questo costa molta difficoltà. Vi dico GRAZIE per tutte quelle belle parole che avete detto,ciao Cecy.

    Rispondi
    • Grazie te Paola. Sappiamo bene che il percorso della crescita personale è difficile e tortuoso…ma crediamo che le ricompense di questo duro lavoro siano alcune delle più belle che la vita ci posa riservare.

      Rispondi
  5. Grazie per questa intervista. Ho trovato alcuni punti quasi illuminanti, soprattutto quello legato alle neuroscienze e al ritorno dei pensieri negativi. In questo ultimo periodo mi sta accadendo proprio questa cosa e giusto poche ora fa mi stavo domandando perchè fossero tornati dei pensieri che pensavo di aver scacciato e questa spiegazione non solo mi ha chiarito le idee, arrivando sulla strada con un tempismo incredibile che sicuramente non è frutto del caso, ma mi ha anche dato fiducia sul fatto che si tratti di una cosa normale, una tappa del cambiamento e quindi di non demordere e non lasciarmi scoraggiare.
    Grazie 🙂

    Rispondi
  6. ciao e grazie all’Infinito Cecilia,come ha spiegato benissimo il Dott.Alberto ci vuole;cercare lo scompenso chimico,1 allenamento anche mentale (fondamentale)e trasformare le vecchie abitudini in altre prospettive.

    Rispondi
  7. Grazie Alberto è grazie Cecilia semplicemente subliminale un argomento che mi ha fatto ricordare un libro intitolato la biologia delle credenze che lessi tempo fa che mi lascio con un po di scetticismo ora credo che lo rispolverato perché grazie a queste informazioni credo di essere più pronto a ricevere un messaggio diverso . Grazie e un abbraccio dì luce.

    Rispondi
  8. Ma che cosa, oggi ho riguardato casualmente questo video e seppur avevo capito cosa diceva la scorsa volta, oggi mi è arrivato come una clava in testa a spiegarmi cosa non funziona nei miei tentativi di cambiamento. Grazie veramnete veramente grazie, e ora mi ricordo che devo sentire le cose più volte, non posso farle mie e capirle in un solo ascolto. Grazie.

    Rispondi

Lascia un commento