Sei nuovo?
Clicca qui.

Quante volte hai lasciato perdere un’opportunità perché non riuscivi a trovare il coraggio di affrontare la sfida che avrebbe portato con sé?

E quante volte hai rinchiuso un’idea brillante nel cassetto perché rischiare faceva troppa paura, così ti sei convinto che forse quell’idea non valeva un granché?

Non sei solo!

A me è successo e tuttora succede più spesso di quanto mi piacerebbe ammettere!

Cecilia Sardeo Podcast

Ma perché facciamo così fatica a trovare il coraggio di credere in noi stessi?

A convincerci di potercela fare? Di poterci perlomeno… provare!?!

Se stai leggendo queste righe sono quasi certa che hai un’idea che ti entusiasma, oppure ti è capitata un’opportunità pazzesca, ma stai tergiversando perchè…sei convinta di non avere le carte per farcela.

…perché potresti fallire…e chissà cosa penserebbero tutti!

Ti dico una cosa (che forse non ti piacerà): se sei convinto di non farcela hai ragione!

Hai capito bene! Non potrei essere più d’accordo con te!

Questa versione di te, decisamente non può farcela.

Ma esiste una parte di te, che invece sa perfettamente di potercela fare.

Ecco 3 cose che cerco di tenere a mente ogni volta che ho bisogno di trovare il coraggio per affrontare una sfida.

Sfida all’orizzonte? 3 Cose da tenere a mente per trovare il coraggio di affrontarla

#1 Il tuo cervello remerà sempre contro

#2 Non è MAI Tempo Perso!

#3 Ricorda tutte le volte in cui…

#1 Il tuo cervello remerà sempre contro

Giusto per chiarire sin da subito con chi abbiamo che fare…  il nostro cervello tende naturalmente a:

  • proteggerci da qualsiasi cambiamento che ci allontani da ciò che ci è familiare;
  • rimuginare su scelte passate e…attenzione attenzione…le donne lo fanno 4 volte più degli uomini! Oh sì, in questo siamo delle vere maestre;
  • focalizzarsi su quello che manca, piuttosto che su quello che già c’è;
  • sovrastimare i rischi delle nostre scelte;
  • sottovalutare le nostre capacità (anche quando ci siamo preparate al massimo);
  • sminuire le implicazioni di una NON azione.

Proprio così: la nostra mente ci convince che non provare… non è poi così grave…

Il risultato? In queste condizioni, paura e insicurezza trovano terreno sempre fertile per prendere l’iniziativa e decidere al posto nostro.

Riusciranno a farci desistere, anche quando vorremmo uscire dal seminato per fare qualcosa a cui teniamo tantissimo.

Il nostro cervello ci proteggerà sempre dal rischio di un eventuale rifiuto, dolore o fallimento.

E però il più delle volte sono proprio queste le esperienze che ci rafforzano, che ci allenano a trovare il coraggio di osare…pur non sapendo come andrà. Ci rendono resilienti, ci arricchiscono di una nuova consapevolezza sulle nostre capacità e ci permettono di capire su cosa possiamo migliorare.

La prossima volta che vuoi trovare il coraggio di affrontare una sfida, tieni ben presente che il tuo desiderio di comfort e sicurezza rema sempre contro il tuo desiderio di cambiamento.

Riconoscere questa cosa è un ottimo inizio, oltre che una vera e propria liberazione: perché ti fa capire che dubitare di farcela è parte della nostra natura.

Che non dobbiamo impegnarci a combattere questa parte di noi, ma piuttosto trovare il coraggio di relazionarci con lei, provando ad avvicinarla e cercando di capire che cosa sta cercando di dirci? E’ davvero un rischio quello che stiamo correndo, o è solo la paura dell’ignoto a parlare?

Più troviamo il coraggio di osare e più possibilità di successo avremo, qualunque cosa successo voglia dire per noi.

#2 Non è MAI Tempo Perso!

A prescindere da come andrà, ogni volta che proviamo a buttarci (dopo un’adeguata preparazione) avremo imparato qualcosa di prezioso che potrà servirci nella prossima avventura.

Durante la registrazione della puntata per La Svolta School dedicata alla libertà finanziaria, il rinomato coach Steve Chandler ci ricorda che:

L’idea che ciò che si è fatto in passato sia una perdita di tempo è fasulla, è solo un’esperienza che hai fatto. Ad esempio, puoi fare molti lavori, come è capitato a me. Sono stato giornalista sportivo. Ho passato cinque anni nel settore musicale. Ho scritto brani. Sono stato un giornalista, un pubblicitario. Scrivevo slogan pubblicitari, e, alla fine, a 49 anni ho pensato: “E se scrivessi dei libri e insegnassi?”

I precedenti 49 anni, sarebbero stati una perdita di tempo? Credimi, non lo sono stati assolutamente, perché ho potuto contare sulla mia esperienza di scrittore sportivo per scrivere i miei libri. Se altri coach mi dicessero: “Non so scrivere, ho il blocco dello scrittore”, potrei rispondere: “È facile scrivere! Posso insegnartelo.” Quindi, nessuna esperienza rappresenta una perdita di tempo. Dipende solo da come la vedi.

Non è MAI tempo perso! Nemmeno quando le cose non vanno come previsto.

#3 Ricorda tutte le volte in cui… ce l’hai fatta nonostante tutto

Qualunque sia la sfida che ti trovi di fronte in questo momento, se ti guardi indietro ne troverai sicuramente di simili che sei già riuscito a superare a testa alta!

Forse hai passato un esame importante, o forse hai trovato il coraggio di esprimere la tua opinione su qualcosa a cui tenevi particolarmente pur non sapendo come gli altri avrebbero reagito.

Non importa cos’è stato!

Sono tutte prove del fatto che il coraggio che pensi di non avere, in realtà, è già dentro di te.

E tu non devi fare altro che tirarlo fuori e allearti con lui per percorrere la prossima salita.

Sicuramente ricordi situazioni passate in cui hai abbracciato la versione di te più coraggiosa e pronta al cambiamento.

Quella che si era preparata e poi, nonostante qualche incertezza del tutto normale quando esploriamo un territorio completamente nuovo, si è buttata.

Ci ha provato dando tutta se stessa pur non sapendo come sarebbero andate le cose.

Perché raramente ci è dato saperlo.

Questa versione è lì che ti ricorda che se ce l’hai fatta una volta puoi farcela ancora, e ancora, e ancora…

Che cosa stai rinviando per paura di non farcela e dove, guardandoti indietro, puoi trovare la PROVA del fatto che hai assolutamente tutte le carte per provarci nonostante la paura?

In quale situazione, nonostante mille dubbi, hai perseverato e hai raggiunto un traguardo che all’inizio ti sembrava impossibile?

Reclama il tuo coraggio condividendolo qui sotto con la Tribù👇

Ceci xx

P.S. Sono entusiasta di annunciarti che il mio primo LIBRO Insicure di Successo è già disponibile online da qui e sarà disponibile in libreria a partire dal 24 settembre.

Dopo aver ordinato la tua copia, riceverai un link per iscriverti gratuitamente alla Sfida del Coraggio che inizierà ufficialmente il primo di Ottobre (ma che potrai iniziare anche più tardi e ripetere quante volte vuoi)!

Per andare oltre il giudizio e le aspettative degli altri.

Per valorizzare i nostri dubbi, le debolezze e i fallimenti trasformandoli in opportunità.

Per scoprire una forza che pensavi di non avere affatto.

E’ il momento che a definire chi siamo non sia il risultato finale, ma il nostro coraggio di riprovarci.

Ogni giorno. Un passo alla volta.

insicure di successo libro Cecilia Sardeo
cecilia sardeo firma nome

4 commenti su “Come trovare il coraggio di provarci nonostante la paura 😬”

  1. Cara Ceci.
    Grazie a te e al meraviglioso team della svolta Scholl sono riuscita a riequilibrarmi e trovare gli mettodi e i maestri giusti di un team meraviglioso.
    Vorrei tanto rivedervi al aperisvolta ma non so se riesco a trovare lo weekend libera .
    L’ ultimo apericena mi ricordo di ogni parola positiva e incoraggianti.
    Grazie mille.
    Viviane Paz

    Rispondi
  2. Cara Cecilia sono contenta che tu sia riuscita a scrivere il tuo libro c’era molto tempo che avevi deciso di scriverlo e secondo me sarà un grande successo.Io ancora non l’ho letto ma appena ho un attimo libero vado in libreria ha comprarlo. Grazie Cecilia di tutto ciò che fai!!!!!

    Rispondi

Lascia un commento