Loro ce l’hanno. Tu lo vuoi. Ed ecco che TAAAAC…scatta l’invidia.

Non c’è niente di strano nell’invidiare la relazione di qualcun altro, il suo successo, o le sue capacità.

Siamo umani in fin dei conti

Il problema sorge quando l’invidia comincia a giocarci brutti scherzi e, per paura di non essere all’altezza, ci giochiamo preziose opportunità.

Così, qualche tempo fa, ho deciso di invitarla a bersi una tazza di tè e in quell’occasione lei stessa mi ha suggerito una prospettiva diversa da cui guardarla!

Una prospettiva che ci ha reso quasi amiche!

E in questo CeciWeekly voglio condividere quello che ho appreso con te (se hai fretta, vieni direttamente  al minuto 1.47)!

Devo ammettere che oggi sono PROPRIO curiosa di leggerti e scoprire…

Che cosa pensi che l’invidia ti stia indicando? Che nuovo significato le potresti dare?

Non dimenticare di lasciare un commento nello spazio qui sotto perché ricorda… Non c’è modo migliore di crescere, che farlo insieme!

PS. Per capire la ragione profonda per cui senti invidia, non perderti l’intervista con Alberto Simone, qui!