Sei nuovo?
Clicca qui.

Riuscire a destreggiarsi tra mille cose contemporaneamente, sembra ormai diventato un requisito necessario se vogliamo avere successo.

Ma lo è davvero?

E se invece fosse solo una trappola?

Se sei convinto di voler diventare un mostro del multitasking, questo Ceci Weekly sarà per te il più importante di tutto l’anno.

Cecilia Sardeo Podcast

Ti aspetto al minuto 1.26 per rivelarti un fatto davvero scioccante sul multi-tasking.

E poi, come sempre, diamo inizio alle danze nello spazio dei commenti qui sotto 😉

Come riesci a mantenere la massima concentrazione tra un’attività e l’altra? E in quali aree della tua vita il multi-tasking prende spesso il sopravvento?

Non vedo l’ora di leggerti, perché non c’è modo migliore di crescere che farlo insieme 🙂

cecilia sardeo firma nome

52 commenti su “Come Diventare un Mostro del Multitasking in 4 Minuti”

  1. Condivido pienamente con quanto hai detto!!!!!
    Il multitasking è una delle nuove mode per farsi vedere impegnati al massimo in quanto la maggior parte delle persone è convinta che solo chi è impegnatissimo ha successo. Io credo che sia proprio il contrario….punti di vista naturalmente!!!

    Rispondi
    • Hai ragione Silvietta, quasi come se fosse una malattia quella del voler sembrare costantemente impegnati, persino quando le persone ci chiedono “Come Stai?” la nostra risposta è: impegnato!

      Rispondi
  2. Ciao ceci, devo ammettere che appena ho letto multitasking ho pensato facesse al caso mio.. Facendo la commercialista sono molto abituata ad avere a mente mille cose diverse da fare, a tenere organizzate le scadenze. Sicuramente hai ragione, facendo una cosa alla volta riusciamo a mantenere meglio la concentrazione su ciò che stiamo facendo.. ma che fatica applicarlo! Un bacione 😚

    Rispondi
    • Hehehe Francesca ☺, viviamo in una società in cui siamo talmente stimolati tutto il tempo che è veramente difficile riuscire a mantenere la nostra attenzione in un solo posto alla volta! Non sei l’unica!

      Rispondi
  3. Parole sante cara Cecil,idem proprio ieri ho cancellato un mucchio di mail inutili,e tantissimo altre cose che a conti fatti mi facevano perdere tempo,ho ripreso tele e pennelli e concretizzo ciò che mi fa stare veramente bene,ero convinta di ..tantissime cose che mi avrebbero fatto diventare chissà cosa,invece e arrivato il vuoto assoluto!ora sono più serena ..e questa mattina vedo il tuo video eureka..la Cecil e veramente ok dato che il video e un vero concentrato di ciò che penso ..e il video e veramente una chicca….

    Rispondi
  4. multitasking tutti giorni ! Correre correre e saltellare da una cosa all’altra. Poi mi sono resa conto che era uno stress perché la vita,come dici tu, è fatta di attimi, ed io non riesco a capire neanche cosa mi piace e cosa no. Quindi quando sento che mi occorre e con fatica ,sto imparando a dire di no per avere più tempo per me e per fare le cose al mio meglio. Grazie per questo video.

    Rispondi
  5. Ceci hai perfettamente ragione. Io sono praticamente un multitasking vivente e la sensazione che ho sempre è proprio quella di aver fatto tanto e niente contemporaneamente! Davvero frustrante…

    Rispondi
  6. Ciao Ceci, brillante come lo sei tu. Grazie per le tue parole ed è così pure per me. Ti ho mai detto che anni fa avevo aperto un blog “MuikMarei”
    Che in russo significa il contadino Matri tratto da un racconto di Dostoevskij Racconti dal sottosuolo. Purtroppo girando di casa in città ho perso tutti i miei amati libri. Ma appena lo trovo te lo mando il racconto,bellissimo. Nel blog purtroppo non c’è ma comunque se gli dai un o.occhio cerca di Google lo trovi sicuro ciao Rik Abi Riccardo Lenaz

    Rispondi
  7. Grazie di cuore ❤️ Ceci per un consiglio che mi è arrivato nel tempo giusto e al momento giusto,per poter vedere la situazione con chiarezza e prendere la direzione. Migliore. Il video è una bella carica di motivazione. ☀️🌈Grazie 😊 un abbraccio di luce

    Rispondi
  8. Hello Cecilia,
    Sei molto brava ! Grazie, grazie e grazie !
    Le tue video sono molto interessante e divertente !
    Mi puoi dire per favore quale sowtfare utilisi per aggiungere gli animazioni ?
    Un abbracio forte della Francia

    Rispondi
    • Ciao Sophie 🙂 Grazie a te per essere qui con noi 😘❤ Abbiamo un meraviglioso team di video maker per i video, usano Final Cut Pro se non mi inganno 🙂 Un grande abbraccio!

      Rispondi
  9. Grazie Ceci i tuoi suggerimenti sono sempre speciali.
    Mi trovo spesso a dover gestire più cose durante il lavoro e concordo nel dire che portano un gran stress e di conseguenza anche delle cattive relazioni con chi sta attorno…
    Poche persone riescono a fare più cose contemporaneamente e restare sereni senza ansia. Io non sono una di quelle.
    Cercherò di seguire il tuo consiglio.
    Ciao.

    Rispondi
  10. Bellissimo questo video. Anche io mi sono accorta che fare più cose insieme non rendeva assolutamente nè più produttivi nè più appagati. In realtà la “nomea” che si è generata intorno alla parola “multitasking” è solo proprio solo una nomea.

    Rispondi
  11. Cecyl ,stupenda e solare come sempre! E’ ovvio che il “multitasking” è una strategia aziendale per tenere in scacco matto il dipendente -schiavo- con l’ipocrita scusa dell’incentivo sulla produzione che intascano solo i dirigenti invisibili ai vertici della piramide.Lo sporco gioco del terrorismo psicologico che annienta l’autostima e annichilische l’individuo,purtroppo sono i condizionamenti ancestrali dei quali dovremmo liberarci…qualcosa sta succedendo,si stanno risvegliando le coscenze!Buona vita,un abbraccio luminoso!!Alessia:)

    Rispondi
  12. Cecilia!!!! Mezzo secolo fa forse ero un tuo coetaneo e quello che tu sostieni oggi sul multitasking mi avrebbe sicuramente alleggerito l’esistenza… alla prossima rinascita giuro che non sprecherò più il mio tempo con attività incrociate, né dirigerò l’attenzione a destra e a manca ma… Tu e i tuoi preziosi consigli sarete sempre con noi si?!

    Rispondi
  13. ciao cecy
    grazie delle info lungimiranti
    quando si è sotto la pressione delle scadenze, bisogna organizzare le priorità prevendendo anche le azioni straordinarie..
    proverò a fare le cose una alla volta confidando nella clemenza e galanteria del tempo

    ciao e buona giornata

    Rispondi
  14. Ho scoperto da poco (ho 34 anni) che fare meno è meglio ovvero è vero che il tuo ego trova molta soddisfazione nell’opera del multitasking ma è anche vero che se ti concentri su una cosa per volta riesci a farla sicuramente anche meglio…poi io dico sempre è importante l’organizzazione nelle cose, meglio ti organizzi più riesci nell’intento di fare più cose non in contemporanea ma bensi una per volta e fatta bene

    Rispondi
  15. Ciao Cecilia per quello che hai detto perchè i tuoi consigli sono sempre azzeccati .Spesso mi ritrovo ha dover combattere su cose che mi dicono e, ciò mi rende vulnerabile ma essendo anni che va avanti così ormai mi sono fatta una bella corazza e, possono dirmi quello che vogliono che a me ormai non ci faccio più caso! Ti ringrazio per le tue perle di saggezza che fanno sempre comodo!!!!

    Rispondi
  16. Ciao Cecilia, sono d’accordo con te con quello dici. Io sono scivolata con cose personali che riguardavano la mia persona, allora non sono riuscita a concentrarmi perchè bastava una risposta a tono che non mi sarei ri trovata in quella confusione di idee. Quindi da ora in poi mi concentrosu quello che devo fare e, non su quello che dicono di me gli altri.Ti ringrazio per le tue perle di saggezza.

    Rispondi

Lascia un commento