Sei nuovo?
Clicca qui.

Quando pensiamo a come iniziare bene la giornata…. nessuno ci parla mai dell’impatto che le nostre attività mattutine avranno sulla qualità della nostra vita e sulle nostre probabilità di successo in QUALUNQUE cosa facciamo.

Eppure le cose che facciamo appena apriamo gli occhi avranno un impatto enorme sulle ore a seguire!

Ma molto spesso le lasciamo al caso, con il risultato che rischiamo di ridurre drasticamente la nostra capacità di concentrazione e il nostro livello di energia e vitalità.

La soluzione che ho trovato? Sta in queste 3 cose che ho smesso di fare al mattino e che hanno rivoluzionato il mio modo di iniziare la giornata, rendendomi molto più produttiva, centrata e felice. 😊

Cecilia Sardeo Podcast

🚀 Se hai fretta e vuoi scoprirle subito salta ai minuti:

01:38 👉 uno strumento ‘salva-serata‘ e ‘salva-mattinata‘ che anche tu hai a portata di mano;

02:06 👉  un consiglio salutare🌮 (questo è il link che ti ho promesso nel video);

02:59 👉 un suggerimento utile per definire la direzione della tua giornata.

Naturalmente ci sono molte altre cose che puoi smettere di fare appena ti svegli, ma se penso a come iniziare bene la giornata…sicuramente queste sono le 3 che per me hanno avuto un impatto maggiore.

Perché di una cosa sono certa: la parte iniziale della giornata è in assoluto la parte più importante di OGNI tua giornata. ☀️

E ora arriva la parte più bella, quella in cui sei tu a raccontarti!

Dimmi: quali di queste 3 COSE hai già smesso di fare?

O quali di queste 3 COSE smetterai di fare già a partire da domani mattina? 😉

Sai che sono curiosa e non vedo l’ora di leggerti qui sotto. 👇👇👇

P.S. Se hai consigli per come iniziare bene la giornata condividili qui sotto con la Tribù, soprattutto se hai già creato una routine mattutina super efficace. 💪

P.P.S. Ti è piaciuto il video e vuoi conoscermi meglio? Ogni giorno, mi trovi in queste 2 fantastiche Tribù:

>> Biz-Academy, la nuova Business Academy italiana tutta al femminile (clicca qui) >> La Svolta School: la più innovativa scuola di crescita personale in Italia (clicca qui)

 

 

 

 

cecilia sardeo firma nome

29 commenti su “3 Cose Che Ho Smesso di Fare al Mattino ☀️”

  1. Allora:
    1) Sveglia alle 6
    2) un bicchiere di acqua calda e limone, un frutto, un bicchiere di yogurt
    3) mezzora circa tra meditazione ed esercizi fisici
    4) mezzora circa tra lettura e scrittura
    5) passeggiatina in terrazzo con una tazza d’orzo caldo o caffè (soprattutto in inverno perché mi piace bere cose calde al freddo)
    6) doccia
    7) colazione con cereali vari e latte di soia
    8:00) al lavoro 🙂

    Rispondi
  2. Ciao bella la mia routine quotidiana è questa:
    1)colazione senza farinacei e 2 caffè ascoltando le news
    2)leggere il programma stabilito la sera prima
    3)mettere in atto le cose in modo ordinato e sistematico

    Rispondi
  3. Ciao Cecilia! 🙂

    Sicuramente una cosa che dovrò iniziare a fare è pianificare bene le giornate, è uno dei miei punti deboli.
    Per una colazione sana la mia alimentarista mi aveva consigliato 2 fette biscottate con il miele, una tisana o infuso o the, un bicchiere di succo di frutta dopo aver sciolto dentro la polvere di frutto di baobab (si, avete letto bene, baobab!).
    Il baobab ha delle proprietà fantastiche per esempio: da una grande energia, è la più ricca fonte in assoluto di vitamina C, ma alza la pressione quindi attenzione a chi l’ha già alta! Vi consiglio di approfondirle ricercandole le restanti 🙂
    Per chi come me l’ha normalmente bassa o normale va più che bene 😉

    Ciao a tutti 🙂

    Rispondi
  4. Grazie Cecy,
    il primo punto ne prendo nota !
    Per gli altri già li applico da diverso tempo e mi trovo benissimo rispetto ad una volta !
    Mi alzo alle 6
    * meditazione
    * diario con pratica della gratitudine
    * allenamento
    * Colazione principalmente 5 volte alla settimana SALATA e 2 Dolce
    SALATA (condimento poco e solo olio di avocado)
    – fetta di pane integrale fatto in casa, tostato con avocado e uova
    – fetta di pane integrale tostato con salmone e avocado e rucola fresca
    – sgombro con olive rucola avocado
    – fetta di pane integrale con prosciutto di parma rigorosamente non confezionato ma tagliato dal salumiere, perchè contiene molti meno conservanti e non è venuto a contatto con la plastica (rigoroso per chi come me soffre di malattie autoimmuni)
    DOLCI
    – pancake di farina di ceci con yogurt e mirtilli
    – biscotti integrali senza zucchero ma dolcificati con crema di datteri yogurt e frutta fresca
    e…. alle 8 si parte per il lavoro !
    Buon inizio giornata a tutti

    Rispondi
  5. Ciao Cecilia, non ho capito cos’e’ il componente dopo i pomodori e prima dell’avocado.
    Io mi sveglio e non guardo il cell finché non ho finito tutta la preparazione mattutina familiare:
    – colazione dolce per mio figlio
    – Caffe latte per me e mio marito + uova o piadina
    Quindi raccolgo i cellulari e scorro velocemente le chiamate ricevute e le chat importanti (Famiglia, lavoro, scuola).
    Fatto ciò parto … ma la banana e il cioccolato a metà mattinata me li mangio lo stesso :-).

    Ciao a tutti,
    Raffaella

    Rispondi
    • È il tempeh Raffaella, un alimento ricavato dalla soia fermentata molto proteico. Lo puoi trovare nei negozi bio e anche nei supermercati ben forniti. Grazie per la tua condivisione! 🙂

      Rispondi
  6. Sono d’accordo. Ho gia smesso di fare queste tre cose. Un’alternativa alla pancake è farsi un smoothie di frutta e se si gradisce di qualche verdura (preferibilmente).
    Cecilia, dai sempre ottimi consigli.

    Rispondi
  7. Appena sveglia bevo un bicchiere di acqua e limone, poi mi preparo la colazione: caffellatte senza zucchero, fetta di pane semintegrale con semi (fatto in casa), burro e marmellata fatta in casa (con poco zucchero). Mentre faccio colazione, ad essere sincera, se sono sola, scorro le pagine di facebook (cercando di usarlo più come rassegna stampa, che come fonte di pettegolezzi, anche se non è facile).
    Poi vado in bagno per la mia “seduta” e mi concedo la prima delle 6 sigarette che fumo al giorno (lo so, non dovrei), mentre mi dedico alle parole crociate (che mi aiutano ad accendere i neuroni). So che probabilmente approverai solo quest’ultima abitudine, Ceci…

    Rispondi
    • No tutt’altro Cate! Ciò che conta è essere sereni e felici fin dalle prime ore del giorno e trovo la tua routine ottima, soprattutto l’acqua e limone bevuta appena sveglia che so essere molto purificante e un toccasana per pelle e capelli. Un abbraccio!

      Rispondi
  8. Ciao Ceci e ciao a tutti!
    Non ho uno schema preimpostato, ma cerco di fare tutto con calma, odio la fretta la mattina mi va di traverso tutta la giornata 🙂
    Colazione con latte parzialmente scremato (e quando possibile) di soia con cereali rigorosamente all’avena di cui sono golosissima.
    Quando possibile 20 minuti di sequenza yogica (quella che postasti tu una volta per dare energia al corpo), poi in bagno a lavarmi il viso con prodotti delicati e idratanti con creme idratanti per una pelle sana e morbida e poi vado al lavoro. E sto bene così 🙂

    Rispondi
  9. Il telefono vorrei smettere ma ho sempre paura che ci sia qualcosa d’importante (ma sono sciocchezze che mi dico!), però da domattina proverò l’app.
    Ho solo FB che guardo durante il giorno ma neanche tutti i giorni.
    La mia colazione in settimana è semplice: non c’è (eccetto la tisana)! ho notato che se attendo fino a pranzo mi sento meno appesantito e non è vero che si mangia di più (se lavorassi da casa invece…per quello che riguarda il weekend invece sempre tisana con colazione salata (toast, uova strapazzate) o dolce (cornetto, confettura, burro salato)

    Rispondi
    • Ciao Simi, io consiglio di fare sempre la colazione perché durante la notte il corpo riposa e ha bisogno di alimenti per riprendersi, e per fare il pieno di energia. Poi ogni rituale e ogni abitudine va ‘modellata’ sulle nostre preferenze e sui nostri ritmi. Un abbraccio! 🙂

      Rispondi
  10. Ciao Ceci!
    Grazie per gli spunti! 🌟😊💕 Soprattutto per me utile quello sul definire i piani e gli obiettivi… Perché sono facile preda delle distrazioni.
    Anch’io negli ultimi mesi ho già iniziato ad applicare strategie per iniziare bene la giornata.
    – non guardare i social o messaggi sul telefono prima di un ora dopo la sveglia.
    – breve ma utilissima sequenza di esercizi di stretching prima di scendere dal letto.
    – alcuni cicli di respirazione yogica e breve meditazione di “luce” appena scesa dal letto.
    – bere un bel bicchierone d’acqua come prima cosa
    – a colazione tuorlo d’uovo sbattuto a colazione con fette di pane integrale tostato + burro e marmellata con soli zuccheri della frutta. A volte cereali con avena se sono di fretta.
    – fare il letto ogni mattina! (È il primo “successo” della giornata, il primo obiettivo portato a termine che aiuta quindi “psicologicamente” a portare a termine i successivi.
    Grazie per i tuoi preziosi consigli! Un abbraccione, Andreina 😊✨

    Rispondi
    • Grazie a te Andreina, ci hai condiviso ottimi spunti, soprattutto quello di rifare il letto che quanto hai ragione! Aiuta moltissimo a fare chiarezza e ordine fin dal mattino. Un abbraccio!

      Rispondi
  11. Gli zuccheri andrebbero proprio evitati e se possibile eliminati. Personalmente non faccio mai una colazione abbondante ma se non è corretto assumere zuccheri al mattino, quando sarebbe il momento ideale ? Il pancake a me non piace proprio. Per quanto riguarda l’utilizzo di App e vari social sono pienamente daccordo, non mi è mai piaciuto iniziare le mie giornate così, ho sempre preferito della buona musica ad uno schermo 🙂 come sempre, grazie per i preziosi consigli e sono curiosa di leggere altri commenti e suggerimenti !!

    Rispondi
    • Ciao Lisa, penso sia ideale consumarli nella prima parte della giornata e l’idea della musica al mattino è speciale, anch’io adoro accenderla quando mi sveglio. Un abbraccio!

      Rispondi
  12. Ciao Cecy, in questo momento la prima cosa che farò sarà seguire il tuo consiglio “non aprire le chat x 10/12 ore!”. Invece per iniziare la mia giornata seguo un piccolo programma: mi alzo con un caffè, poi eseguo degli esercizi di rotazione per sbloccare i chagra (inserendo da oggi respirazione profonda), dai prossimi giorni lo farò sul terrazzo. Poi un sguardo al quaderno dove appunto tutte le cose da fare nell’arco di una settimana…… Insomma cercherò di migliorarmi anche grazie ai vostri consigli! Grazie mille volte! Smak!!! 😘

    Rispondi
  13. Sono d’accordo con te Cecilia, per me è il tuo primo punto non guardare il cellulare e poi quello di pensare con la propria testa se non i quei momenti in cui occorre un pensiero comune. Ti ringrazio tanto per i tuoi consigli Cecilia!!!!

    Rispondi
  14. Ciao Cecilia,
    Trovo questi tuoi consigli davvero illuminanti, anche se devo dire che io seguo già un mio metodo preciso.
    Niente social del tutto….raramente pubblico una fotografia e non certo di mattina appena sveglia o la notte nelle ore che precedono il sonno; Radio su Rai radio 2; musica e intrattenimento intelligente/spiritoso, che mette di buonumore. Il cell ha sempre la vibrazione e raramente gli do voce, per cui, tutto avviene in differita!
    Niente cereali, biscotti, fette biscottate, marmellate a colazione: Latte di soia/riso/avena con caffè; caffè macchiato e un cucchiaino di zucchero sbattuto con il primo caffè che esce dalla moka per fare la schiumetta! (unico caffè e unico zucchero durante tutta la giornata): La mia colazione finisce qui!
    La mia giornata la programmo già la sera prima. Salvo imprevisti dell’ultimo minuto, porto sempre avanti i miei programmi. Programmare la sera prima, preparandomi tutto ciò di cui ho bisogno per il giorno dopo, compreso l’abbigliamento, mi fa stare serena…Ciao

    Rispondi

Lascia un commento