Sei nuovo?
Clicca qui.

Il nostro appuntamento di oggi è un po’ diverso dal solito.

Ha infatti come protagonista una donna forte, determinata e coraggiosa. Una donna che ha ereditato un nome importante e che (invece che fermarsi alle apparenze e appoggiarcisi comodamente), con questo nome ha scelto di fare la differenza: Rosita Celentano.

Un’intervista? Nah…troppo scontato.😊

Un’autentica chiacchierata fra due amiche piuttosto, dove parliamo a ruota libera degli errori più comuni su cui noi donne tendiamo spesso a scivolare e di come possiamo imparare a capire noi stesse e chi ci è vicino, nel lavoro e nella vita. ❤️

Cecilia Sardeo Podcast

30 minuti che voleranno, grazie alla contagiosa energia di Rosita e alla sua visione auto-ironica della vita.

🚀 Se hai fretta corri subito ai minuti che ti indico qui sotto per scoprire:

04.00 ⏩ un errore che spesso noi donne facciamo al lavoro (e l’arma vincente per fare pace con noi stesse ☮️);

07:24 ⏩  come capire i maschietti nel rapporto di coppia;

16:00 ⏩ vita reale vs. vita patinata, come distinguerle per non farsi schiacciare;

21:00 ⏩ apparenze? No grazie, c’è di meglio nella vita;

21:40 ⏩ una potentissima arma per accettarsi (e vivere meglio con noi stesse e con gli altri);

23:00 ⏩concentrati su questo per vivere meglio (garantito funziona😉);

26:48 ⏩ il segreto per superare i momenti difficili (non è quello che ti aspetti);

29:00 ⏩ un consiglio per chi lavora con il proprio partner (ottimo per tutte le relazioni professionali)

E ora arriva il momento più bello, quello in cui anche tu puoi far sentire la tua voce!

Non vedo l’ora di sapere cosa ne pensi di questa chiacchierata con Rosita Celentano e in particolare ti chiedo:

quale è secondo te la QUALITÀ più grande che una donna può mettere in campo per brillare nel lavoro e nella vita? ✨

Non vedo l’ora di leggerti qui sotto.👇👇👇

Ceci xx

P.S. Ti va di conoscerci meglio?

Ogni giorno mi trovi attiva in queste due fantastiche Tribù:

>> Biz-Academy: la nuova Academy italiana tutta al femminile per crescere il tuo business sul web in modo autentico e proficuo (clicca qui) >> La Svolta School: la prima e più innovativa scuola di crescita personale in Italia (clicca qui)

Credits Video Production: Christian Moggi e Loris Frigo Un ringraziamento speciale a CASA LAGO per averci ospitato nella loro splendida location ❤️

cecilia sardeo firma nome

25 commenti su “Felicemente Imperfette con Rosita Celentano 💜”

  1. Ciao a voi donne ,Rosita in pochi secondi di presenza ho notato umiltà e apertura. Per rimanere in argomento noto la donna sicura semplice Rosita e Cecilia forse per copione, una donna che lotta con se stessa per ottenere sicurezza. Scusate il paragone fra le due donne, Non sono di parte per il nome famoso ma nel dialogo vedo questo. L’apertura di una donna libera cresciuta in arte dove per me arte è libertà. Prova ne sia, il padre il grande Adriano era un ribelle positivo. Io mi collego a molti complessi che traduce Cecilia sono convinto che sono gli altri a dare questo tipo di ragionamento pieno di dubbi su se stessi.

    Rispondi
  2. Grande Rosita! …piacerebbe anche a me frequentarla x una settimana! Avrei mooolto da imparare pur essendo coetanee. Grazie x questa chiacchierata. Rosanna

    Rispondi
  3. Elogio della donna forte e virtuosa
    1 Una donna forte e virtuosa chi la troverà? il suo pregio sorpassa di molto quello delle perle.
    2 Il cuore del suo marito confida in lei, ed egli non mancherà mai di provviste.
    3 Ella gli fa del bene, e non del male, tutti i giorni della sua vita.
    4 Ella si procura della lana e del lino, che lavora con le proprie mani.
    5 Ella posa gli occhi sopra un campo, e l’acquista; col guadagno delle sue mani pianta una vigna.
    6 Ella si ricinge di forza i fianchi, e fa robuste le sue braccia.
    7 Ella s’accorge che il suo lavoro rende bene; la sua lucerna non si spegne la notte.
    8 Ella mette la mano alla ròcca, e le sue dita maneggiano il fuso.
    9 Ella stende le palme al misero, e porge le mani al bisognoso.
    10 Ella si fa dei tappeti, ha delle vesti di lino finissimo e di porpora. 11 Suo marito è rispettato alle porte, quando si siede fra gli Anziani del paese.
    12 Forza e dignità sono il suo manto, ed ella si ride dell’avvenire. 13Ella apre la bocca con sapienza, ed ha sulla lingua insegnamenti di bontà.
    14 Ella sorveglia l’andamento della sua casa, e non mangia il pane della pigrizia.
    15 I suoi figliuoli sorgono e la proclaman beata, e il suo marito la loda, dicendo:
    16 “Molte donne si son portate valorosamente, ma tu le superi tutte”!
    18 La grazia è fallace e la bellezza è cosa vana; ma la donna che teme l’Eterno è quella che sarà lodata.
    19 Datele del frutto delle sue mani, e le opere sue la lodino alle porte…(Bible Versions RIV Proverbi 31:10-31). Mimo Natta

    Rispondi
  4. Che donna simpatica! Bellissima questa sua filosofia di vita. A volte prendere la vita con ironia aiuta veramente molto. Ma non é sempre facile trovare persone dall’altra parte con cui condividerla. Bisogna avere una forte personalità per cui non ci scalfisce alcun tipo di reazione negli altri al nostro modo di essere. Come Rosita nel fare scherzi a una persona che non conosce nemmeno! Adoro le persone allegre e in ambienti lavorativi dove mi sentivo a mio agio anch’io scherzavo moltissimo e questo mio modo di essere influiva positivamente nel rendimento sul lavoro e nelle relazioni con i colleghi. In altri ambienti però ho trovato muri per cui non é stato possibile esprimermi come mi sarebbe piaciuto. Con mio marito penso sia proprio l’ironia l’ingrediente fondamentale nella nostra relazione. Siamo di fondo due persone allegre e nei momenti difficili anche la battuta allenta la tensione e ci riporta sulla strada dell’ottimismo.

    Rispondi
  5. Una chiacchierata interessantissima! Mi avete fatto riflettere, parlando di relazione con se stesse, sulla competizione con la quale molte donne si relazionano ad altre donne, che spesso, secondo me, deriva proprio da una mancata accettazione e mancato amore per noi stesse in primis. Invece di sostenerci e valorizzare le differenze, ci affoghiamo a vicenda per ragioni di invidia, con una forza e cattiveria che solo noi riusciamo a tirare fuori. E con il tempo mi sono resa conto che, oltre a perdere fiducia nell’amicizia femminile, la maggior parte delle questioni irrisolte che avevo e ho dentro di me derivano proprio da un mancato sano rapporto di solidarietà con le donne che ho incontrato nel mio percorso.
    Grazie, Cecilia! Sempre umilmente straordinaria!

    Rispondi
  6. La gentilezza salverà il mondo e come punto di forza le donne sono imbattibili! È difficile arrabbiarsi con chi è gentile con te, è diffile tenere il muso se ti fanno una carezza anche parlata ed è anche difficile a volte dire di no ad una richiesta fatta con gentilezza, non parlo di strategie o inganni, ma solo gentilezza fine a se stessa. Noi donne forse ci sentiamo fragili perché fin da bambine ci fregano con la storiella di Cenerentola e simili, invece abbiamo una forza immensa, dobbiamo sforzarci di trovarla, intanto però sfoggiamo la nostra innata gentilezza, il mondo ne avrà solo beneficio😉…..Cecilia volevo aggiungere che sei fantastica, e stai aiutando veramente tanti a ritrovarsi e ritrovare il meglio di sé, forse tramite web, leggendoci non riesci ad immaginare quanti, ma prova a radunare tutti gli iscritti a qualunque tuo sito in un unico numero e rapporta poi quel numero ad una città che conosci e ti renderai conto del bene che stai facendo al mondo❤️

    Rispondi
  7. Essendo nata negli anni 70 anche io ho vissuto anni di conflitto con il mio corpo. Lo scorso anno ho avuto una rivelazione quando ho conosciuto il pensiero della plus size model Ashley Graham, la quale ha fatto dell’amare il proprio corpo un cavallo di battaglia. Amare la propria cellulite e la propria carne tremula, sembrano eresie invece lei ne fa un vanto, dando importanza alla bellezza dell’anima! Ceci intervista anche lei! Grazie mille 😘

    Rispondi
  8. Straordinario come una semplice conversazione tra donne possa diventare così illuminante,costruttiva e divertente.Abbiamo o no una marcia in più quando crediamo in noi???In fin dei conti, noi donne abbiamo un bagaglio di talenti che può veramente far la differenza per noi e per gli altri.Meravigliosa Rosita, così spontanea e ironica,autentica nei suoi 50 e mai costruita.E’ così che noi donne dovremmo sentirci:fiere di essere spontanee nel nostro corpo e nella nostra mente.A mio parere uno dei video più interessanti e piacevoli visti fino ad ora!Grazie Ceci,sei sempre avanti!

    Rispondi
  9. bellissima intervista. i temi trattati li sento molto vicini a me e soprattutto ne avete discusso in maniera non banale.la conclusione poi è un bellissimo inno alla semplicità. ma farne una serie non si può?

    Rispondi
  10. Grazie Cecilia. Non vorrei offenderti ma tu e Rosita mi avete fatto assistere a un gran bel film. Fatto di dialoghi intensi, simpatici “educativi” per me uomo. A quando il seguito? direi su le cose che non vi siete dette? Poi comunque mi son guardato allo specchio e mi sono chiesto:”Riesci ad immaginare una situazione nella quale tu e un altro uomo vi mettete a nudo come Ceci e Rosita?” No, non riesco ad immaginare una cosa del genere. Poi per rispondere alla tua domanda sulle qualità femminili sul lavoro e nella vita devo dire che voi donne, quando fate carriera senza comportarvi come “donne in carriera” siete eccezionali. Intelligenti, volenterose, empatiche, sensibili. Mi è sempre piaciuto lavorare con capi-“donna”. Non è mai una cosa tranquilla; ma è sempre positiva e costruttiva.

    Rispondi
    • Sì Claudio, sono perfettamente d’accordo con te. Penso che meglio di noi possa venire a galla quando siamo naturali e non stravolgiamo la nostra personalità. Un abbraccio!

      Rispondi
  11. Grazie Cecilia e Rosita .Il vostro video è stato coinvolgente …una chiacchierata costruttiva tra donne…Tra i vari punti l’ironia…concordo. Attraverso l’ironia si fanno grandi cose,come superare ostacoli , creare opportunità o eventi.Per agganciarmi al compleanno ironico di Rosita….mi ha fatto un stra-piacere sentire che abbia svolto anche Lei questa tipologia di compleanno…io la medesima due mesi fa….almeno mi sento meno un pesce fuori d’acqua..a volte….può capitare che ti viene il dubbio di “sforare d’ironia”…ma invece non sono la sola…….benvenute nel “club”delle ironiche ..;)

    Rispondi
  12. Hai fatto una grande intervista Cecilia,wow confrontandoti con un personaggio così famoso e quello che avete detto mi sembra vero e quello che avete dettotu e Rosita Celentano l’essere perfeffe è impossibile.Sei molto brava Rosita perchè è vero che lo spirito esiste, giusto la diversità esiste quindi riapropriarci della vita vera come quella dei nonni e, bisogna essere bene con se stessi, bisogna sdammatizare e ridere e scherzare. Occorre mettersi nei panni degli degli altri e mettersi in due. Ridere sempre!!!!!

    Rispondi

Lascia un commento