Essere costantemente impegnati è diventato uno status symbol.

Come rivelano numerosi studi, spesso ci illudiamo di trasmettere un’immagine di successo attraverso un’agenda perennemente piena.

Eppure…quando arrivi a casa, a fine giornata, non ti senti un eroe.

E mentre ti accasci sul divano, esausto…l’insoddisfazione prende piede.

Quella fastidiosa sensazione di non aver fatto abbastanza è sempre lì.

Ma come diavolo è possibile se sei sempre così impegnato??

Trova la vera risposta alla tua insoddisfazione al minuto 2.42 e poi condividi nei commenti qui sotto:

A cosa vuoi realmente dedicare il tuo tempo?

E ora vai a regalarti una bella ventata d’aria fresca, permettendoti di dare spazio a ciò che conta davvero.

PS. Se la sensazione di costante insoddisfazione cronica ti assilla a prescindere da quanto tu stia raggiungendo nella tua vita, allora prova questo.