Sei nuovo?
Clicca qui.

Estate 2010.

Sono all’ aeroporto, in attesa del mio volo ✈️.

Faccio un giro al Duty Free per passare il tempo 🛍️… Superate le e solite stecche di sigarette che non suscitano in me alcun interesse, filo dritta verso la zona dolci, dove tonnellate di cioccolata e caramelle mi guardano trepidanti, in attesa di essere afferrati 🍩.

Io sono a dieta (di nuovo) ma in fin dei conti guardare non fa certo male (illusa).

Cecilia Sardeo Podcast

Alla fine, prendo una mini confezione di frutta secca (senza zucchero)… e orgogliosa della mia forza di volontà mi dirigo alla cassa. Di fronte a me, una bellissima donna con un vitino da vespa 🐝 e un corpo slanciato poggia sulla cassa 3 barrette della mia marca di cioccolata preferita (ah, ne sento già il profumo) 🍫.

Se qualcuno fosse entrato nella mia testa in quel momento, sarebbe diventato sordo da quanto alto era il volume dei miei pensieri… Beata lei, che si può permettere di mangiare quello che vuole. A me basta un grammo di pane in più per lievitare 🍞, e questa è secca secca con 3 barrette di cioccolata.

Non è giusto! Devo soffrire con questa stupida dieta… poi per cosa?!? Nemmeno funziona.

Come guidata da una forza misteriosa, riposiziono la frutta secca sullo scaffale, e mi riaffaccio alla cassa munita di una confezione gigante di cioccolatini farciti! 🍡

Se solo avessi saputo come vincere quella rabbia incontrollabile.

Se solo mi avessero detto che bastava smettere di fare questa singola cosa…

…per risparmiarmi anni di sovrappeso e di infelicità.

E se solo mi avessero detto che in questa singola cosa si racchiude anche il segreto del successo personale!

L’avrei scoperto qualche anno dopo, grazie al famoso Robin Sharma, autore del libro, Il Monaco Che Vendette la Sua Ferrari, che mi avrebbe insegnato una pratica da fare ogni sera, prima di andare a dormire…

Una pratica che porto con me anche oggi e non vedo l’ora di condividerla con te! Se vuoi scoprirla subito, vai dritto al minuto 1.43.

E poi condividi qui cosa hai scoperto applicando questa pratica⬇️

Non tirarti indietro… ricorda che non c’è modo migliore di crescere che farlo insieme! 😀 Ceci xx

P.S: E se vuoi scoprire tutte le lezioni più importanti che ho imparato sul successo e su come dare sempre il massimo mentre lasciamo un segno indelebile nel mondo…non perderti questo LIVE

 

cecilia sardeo firma nome

81 commenti su “Un Modo Inusuale per Avere Successo nella Vita …”

  1. 1)Smettere di prendere tutto sul personale e imparare a restare distaccsto e indifferente agli sbuffi del mio compagno quando gli chiede di fare qualcosa. Non arrabbiarmi più.
    2) tornare in piscina regolarmente. Scivolare dentro l’acqua mi calma la mente e mi drena il corpo.

    Rispondi
  2. Ho avuto la fortuna di nascere bella e magra ma non l’ho mai riconosciuto…c’era sempre qualcuno migliore di me, a scuola o nel lavoro ma nella vita in generale! È da poco che ho imparato a riconoscere il mio valore, ci sto ancora lavorando, con il tuo esercizio andrà sicuramente meglio ogni giorno. Grazie cecilia ❤️

    Rispondi
  3. Cecilia I tuoi consigli sono molto preziosi, poi nella frenesia della vita ci si perde… Ma ora ci riprovo. Grazie ancora. Ti ammiro e vorrei poter apprendere seriamente da te x far sì che la qualità della mia vita, possa migliorare. Grazie

    Rispondi
  4. Grazie, io cercherò di Natale n recriminare dopo aver fatto una cosa. Ormai è fatta, meglio eventualmente cambiate il comportamento prima 😉😊

    Rispondi
  5. io ho mangiato 4 stecche di cioccolato da ieri sera ad oggi.. senza sentirmi in colpa!! perché? Dopo 5 giorni terribili di sofferenza… ho ritrovato la mia cagnolino che si era smarrita e che è stata portata in canile a mia insaputa…. ieri finalmente l’ho riportata a casa e non puoi capire quanto ero felice!!! Cioccolato e vino a gogò… e coccole a non finire a Fiamma!!!!

    Rispondi
  6. Il passato ti fa sempre pensare gli errori che ai fatto…Il futuro ti fa pensare quello che vorrai fare di buono, il che risulta sempre impossibile…Rimane il presente che è quello che devi fare subito e se lo fai ci riesci di sicuro. GRAZIE CECILIA SEI SEMPRE BRAVISSIMA.<3 <3

    Rispondi
  7. Grazie Ceci, video bellissimo . Potrei cambiare la pigrizia che mi blocca nell’ accettare i propositi più istintivi ,come prendere ed improvvisare un ‘ uscita e smettere di mangiare le scorte di cioccolato per l’ Albero di Natale ! Baci ♥️

    Rispondi
  8. Nel libro che sto leggendo ora ci sono le domande della sera che mi faccio regolarmente.1 cosa ho dato oggi agli altri? 2 cosa ho imparato oggi? 3 cosa ho fatto x migliorare la qualità della mia vita?

    Rispondi
  9. Ciao Ceci diciamo che i miei confronti con gli altri sono per me lo stimolo di poter andare avanti nei miei obbiettivi Io non li prendo in senso negativo ma bensì in senso positivo il mettermi a confronto è come quando la sera davanti ad uno Specchio mi faccio la autoanalisi di tutto quello che ho fatto durante la giornata è se ho fatto qualche errore allora so che ci dovrò lavorare su me stessa ed ha volte se mi rendo conto che ho sbagliato chiedo scusa il sapersi confrontare con gli altri e anche un modo di crescere con Te stesso per me è questo confrontarmi ogni giorno con persone diverse da me che possono stimolare la mia crescita personale un abbraccio di luce a tutti voi 😘🕯🕯🕯

    Rispondi
  10. Ciao Cecilia grazie per i meravigliosi consigli🙏😍. Un pensiero che ho fatto oggi e abbastanza discutibile, è quello di cercare di salvare gli altri e non accettare il loro cammino, quindi i loro “sbagli e sofferenze”. L’accettazione incondizionata, completa della loro persona e il rispetto delle loro azioni e conseguenze, mi aiuterebbe a liberarmi, da una grande sofferenza e da un inutile dispendio di energia. Grazie 😘

    Rispondi
  11. La mia aggressività immotivata. A volte scoppio, per un nonnulla, soprattutto con chi amo. Sto lavorando da anni su me stessa per risalire alle cause e dominare questo impulso che a volte mi prende m…ieri l ho di nuovo avuto nei confronti di mia mama, per una stupidaggine che mi ha fatta innervosire.
    Trovo difficilissimo poter cambiare….

    Rispondi
  12. E’ sbagliato paragonarsi agli altri, siamo tutti diversi. Ad ogni modo certi stereotipi devono finire. Non è vero che la donna dev’essere sempre bella e in forma mentre l’uomo può permettersi tutto. Io presto attenzione e come all’aspetto fisico dei ragazzi, se uno non è carino non lo considero nemmeno. Altra cosa, non è vero che essere magri significa avere successo ed essere felici. Ognuno ha la sua storia da raccontare.

    Rispondi
  13. Grazie Ceci!
    Per me ancora è quel tremendo vizio del fumo. Sono stata senza per alcuni mesi..e adesso non ho più resistito e sono crollata di nuovo. So quanta energia mi porta via, energia che potrei donare a me stessa per crescere e stare meglio. Da oggi mi impegno di nuovo a trovare un’alternativa utile, nutriente ogni volta che mi viene lo stimolo di fumare.
    Grazie!

    Rispondi
  14. Posso lasciar fuori le provocazioni altrui!!! Così non vado nella trappola e per non innervosirmi perdendo mie energie!!! Cecilia ho comprato il libro “Il Monaco che vendette la Sua Ferrari” utile e piacevole! Molte cose le hanno scritte molti altri e tante volte, ma non le ho mai lette sotto forma di romanzo!!!! Geniale direi e poco impegnative per chi legge!!! C’è tanta suspance!!!

    Rispondi
  15. Ciao, anch’io sono sempre a dieta, per il peso e per la salute in generale, (le cose che mi fanno gola fanno sempre male) ora certi giorni mi lascio andare e faccio delle mangiate pazzesche, più che altro di dolci, per riguardarmi non li compro, ma quando ne porto uno a casa finchè non l’ho dimezzato non son contenta, oggi l’ho già fatto , ma stasera mi impegno a vincere la battaglia e a lasciarlo lì. grazie Ceci

    Rispondi
    • Certo che lo puoi fare Maria Ada💪 e ti dico di più, fra pochissimo ad Omnama ci saranno delle grandi novità sul tema ansia e stress, quindi seguici perché crescere assieme è più semplice e potente!
      Ti abbraccio forte 🌟🌟🌟

      Rispondi
  16. Ho appena letto il libro Il monaco che vendette la sua Ferrari ed è stato un libro per me davvero illuminante. Mi è sempre più chiaro che i miei pensieri determinano la mia realtà quindi se voglio cambiare qualcosa la prima cosa da fare sono proprio i miei pensieri e non pensare né al mio passato…… né al mio futuro…… ma solamente al mio presente….. e funziona perché comando sui miei pensieri.

    Rispondi
  17. Wow cecilia.ottimo esercizio.il libro di Robin è nella mia biblioteca di libri ” motivazionali” uno dei più letti.ora sto leggendo ” semplicemente felice” di Luca lorenzoni.lui alla sera propone tre domande farsi:che cosa ho dato agli altri oggi? Che cosa ho imparato oggi? Come ho migliorato la qualità della mia vita? grazie x tt i suggerimenti che metto in pratica .

    Rispondi
  18. 1 Risentimento. Rabbia. Paura.
    Passato. Presente. Futuro.
    2 Accettazione. Amore. Fede

    Il triangolo dell’egocentrismo ossessivo.

    Questa pratica di cui hai parlato la chiamo inventario giornalierio… facile da fare quando sono in fase 2… difficile quando sono in fase 1😬😬😬!!!
    Ceci sei stupenda anche con la cioccolata farcita!! Buona Domenica..

    Rispondi

Lascia un commento