Sei nuovo?
Clicca qui.

“Sappiamo bene che ciò che facciamo non è che una goccia nell’oceano. Ma l’oceano sarebbe più piccolo senza quella goccia.” – Maria Teresa di Calcutta

Hai presente quando ti dicono che non puoi cambiare il mondo?

Che tu sei troppo piccolo e insignificante per poter fare la differenza?

È perché non sanno di questo effetto a domino, che ebbe inizio con una sola stella marina.

Scopri il tuo potere di cambiare il mondo, in questo CeciWeekly.

Cecilia Sardeo Podcast

E poi scrivi nei commenti qui sotto quale sarà l’azione con cui scegli di fare la differenza nel mondo.

Diamo il via allo tsunami del bene in 3…2…1…

cecilia sardeo firma nome

56 commenti su “Per Cambiare il Mondo Entro Stasera.”

  1. Cerco di vivere ogni giorno in onestà e correttamente cercando, per quanto mi sia possibile, di aiutare il mio prossimo. Ma c’è una mia azione che porto avanti ogni giorno e nella quale ripongo grande speranza per un cambiamento maggiore. Un anno fa ho denunciato il Comune in cui risiedo e alcuni imprenditori che, tramite corruzione, falsi in atto pubblico e quant’altro hanno tratto vantaggi economici personali creando una rete di potere criminoso ai danni degli onesti cittadini. So che rischio a livello personale ma quando Sai non puoi chiudere gli occhi perché così, non solo il mondo non cambia ma diventi tu stesso colpevole di chi perpetua disonestà e ingiustizia. E non mi arrenderò mai. Grazie e buona domenica. Davide

    Rispondi
  2. Ore 11, 36 gradi: ho appena portato una busta di sali minerali ad una ragazza “spalmata” sul campo da tennis!!!!!!!
    Se continua così oggi finisco la scatola 🤗🤗🤗

    Rispondi
  3. Oggi dirò a mio marito quanto lo amo e come gli sono grata per quello che sta facendo per me e per i nostri bimbi. È un periodo difficile dove abbiamo trovato parecchi ostacoli e, spesso, discutiamo per questo.

    Rispondi
  4. Ciao Ceci ogni giorno nel mio lavoro cerco di operare con discrezione ed onestà aiutando a volte persone che sono in difficoltà ed a volte è difficile anche a non accettare compromessi . I miei mi hanno insegnato che nella vita ci sono dei valori più importanti dei compromessi stessi il valore del onestà e di aiutare chi è più in difficoltà di me mia madre diceva che se uno da con la mano destra vedrai che poi anche la sinistra si riempirà di cose che nessuno può vedere ma che rimangono impresse nel nostro cuore è vero uno non può cambiare il mondo ma se ognuno di noi a modo suo getta un sassolino nel proprio “IO” allora forse vedremmo che un giorno il nostro Mondo cambierà …un abbraccio di Luce a tutti voi . E che la Luce dei nostri Cuori illumini i Cuori di chi oggi vede solo un MONDO Scuro e non un MONDO Illuminato di speranze …

    Rispondi
  5. Io ho la fortuna di poter aiutare 11 bambini in una casa famiglia in Bielorussia, una bimba presto la adotteremo e continueremo a sostenere i ragazzi che gestiscono i bambini.Cerchiamo di mandare loro vestiti anche usati, cibo e qualche euro quando possiamo! Questa cosa mi rende felice e forse riesco a migliorare la loro vita.Ho parlato con amici e parenti , l effetto domino per mandare scarpe e vestiti si è scatenato…..

    Rispondi
  6. Ho fatto di tutto per far stare sereno il mio marito,stressato dal lavoro . Ci sono riuscita, preparando il pranzo in compagnia di suo miglior amico,mia figlia e la sua migliore amica .Grazie del bellissimo video . Serena notte ,Mondo <3

    Rispondi
  7. Le nostre scelte e le nostre azioni sono importanti e non dobbiamo ascoltare chi sostiene il contrario.
    “Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo” diceva Gandhi.
    Anche piccole cose come le scelte alimentari contano…per tanti animali significano vivere o morire….” Scelgo la vita, scelgo l’amore, go vegan!”
    Grazie per i tuoi preziosi messaggi!

    Rispondi
    • Grazie Giovanna per ricordarci che le nostre scelte sono rispecchiate anche nel cibo che scegliamo di mangiare! Un grande abbraccio 😘

      Rispondi
  8. Gentilezza e sorriso sono il primo passo, e poi attenzione all’altro, sempre, chiunque esso sia.
    L’attenzione porta con sé il rispetto e dove necessita, l’aiuto.
    Attenzione all’altro significa cuore aperto, pronto a donare.
    Grazie

    Rispondi
  9. Sto aiutando ed incoraggiando delle persone malate con azioni e parole utili a sostenerle, attraverso la saggezza e la compassione della preghiera e meditazione dedicata alla loro salute e serenità.

    Rispondi
  10. Ciao Ceci, oggi vado a trovare un amico alla casa di riposo del mio paese per fargli un pò compagnia e a trovare i miei canini di cui sono volontaria al canile 🙂

    Rispondi
  11. anche se non ce ne rendiamo conto dentro di noi non c’e solo una goccia di acqua, ma un intero oceano basta aprire il rubinetto del cuore e cominciare e versare l’acqua dell’amore per cambiare i mondo . e io credo che ognuno di noi puo’ farlo .

    Rispondi
  12. se un gesto è forzato, non servirà a nulla, quindi qualunque gesto, fatto con pieno amore, potrebbe aiutare qualcuno o almeno ci avrai provato….

    Rispondi
  13. Con piccole cose si può fare grandi cose per un’altra persona, infatti nel mio piccolo cerco di ascoltare mia madre, che essendo molto anziana a lei fa molto piacere essere ascoltata dei suoi problemi e anche dei miei.Ti ringrazio tantissimo Cecilia per le tue perle di saggezza!!!!!

    Rispondi
  14. Faceva così freddo quando incontrai fuori dal supermercato il solito ragazzo che ti chiede di riporre il carrello….. così freddo che le ho riposto tra le mani qualcosa per poter comperare un pasto caldo per il suo stomaco…. gli ho chiesto la promessa di farlo subito con una carezza al suo volto….. andando via l’ho visto avviarsi alla trattoria…. …. anche il mio cuore si è riscaldato….

    Rispondi
  15. Cara Ceci, cerco di relazionarsi ogni giorno con tutte le persone che vengono da me, in modo tollerante e costante, malgrado stranieri che non sanno l’italiano e si arrabbiano, anziani che ormai ci vedono poco o niente e vorrebbero che li aiutassi a compilare certi modelli. Ma non posso, tassativo dalla direzione. Senza dire delle tante persone che vengono da noi solo per usufruire dei nostri bagni, grandi, per potersi lavare. Ecco in tutto questo cerco di fare del mio meglio. Il mattino poi prendo il cellulare perché alle 6.32 arriva la mia goccia d’acqua, tutte le mattine e ti ringrazio di nuovo questo semplice gesto che mi regali ogni mattino. Ciao 🙂
    Riccardo.

    Rispondi
  16. Non ho altre parole che non siano Pazienza, Pazienza, santa Pazienza!
    O c’è qualcund’altro che sta aspettando, un segno, un movimento, in questo spazio dedicato ai messaggi. Ciao Riccardo.

    Rispondi

Lascia un commento